Festival Cinema Italo – Spagnolo

ITALIA E SPAGNA AL CINEMA

Festival-Cinema-Italo-SpagnoloL’Associazione Abilis Associazione di Cultura e Progressi in collaborazione con la Fondazione Miff di Palma de Mallorca con il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, di Anica, Ice e Cinecitta’ Luce.

Presenta

Fiesta, Festival del Cinema Italiano a Palma de Mallorca ed Ibiza e Formentera 22/23/24/25 giugno Cineciutat, Carrer de l’Emperadriu Eugenia,6, de Palma de Mallorca.

La terza edizione di Fiesta, Il Festival del Cinema Italiano di Palma de Mallorca si vuole caratterizzare nella promozione dei giovani autori italiani che abbiano realizzato un opera prima o seconda.

La distribuzione di opere italiane prime e seconde è una attività necessaria in un panorama distributivo caratterizzato da una forte concorrenza commerciale.

Il Festival di Palma de Mallorca, che quest’anno si svolgerà anche a Formentera ed Ibiza, vuole essere il luogo della sperimentazione, vuole offrire una rassegna attenta all’innovazione, alla ricerca, all’originalità espressiva del miglior giovane cinema italiano, vuole essere uno spazio d’incontro per autori, produttori, distributori, giornalisti, che scambiano idee, proposte, trattative

Nell’edizione di quest’anno saranno coinvolti i distributori ed i produttori di Spagna e Portogallo con l’obbiettivo di presentare il giovane cinema

italiano ai distributori dei due paesi ed avere l’occasione di conoscere la giovene cinematografia dei due Paesi Iberici

Obbiettivi del festival sono :

  • Promuovere le produzioni cinematografiche d’Italia in Spagna e Portogallo
  • Promuovere le produzioni cinematografiche di Spagna in Italia e Portogallo
  • Promuovere le produzioni cinematografiche del Portogallo in Italia e Spagna
  • Sostenere i distributori italiani, spagnoli e portoghesi in vendita
  • Sostenere distributori italiani, spagnoli e portoghesi nella promozione di film.
  • sostenere le coproduzioni tra Italia, Spagna e Portogallo
  • Promuovere un forum per l’analisi concreta dei possibili schemi di co-produzione bilaterale e multilaterale.
  • Incrementare le relazioni bilaterali Italia-Spagna attraverso un incontro bilaterale tra Mibac e ICAA per studiare meccanismi di sviluppo delle coproduzioni

    22 Giugno
    ore 11 – Conferenza stampa di presentazione del Festival – ore 20 Gala’ inaugurale

23/24/25 Giugno – Presentazione delle opera prime e seconde italiane destinate al mercato spagnolo e delle opera prime e seconde spagnole dedicate al mercato italiano; 6 pellicole italiane e 6 pellicole spagnole dalle 9 alle 18.

23 Giugno ore 17 – Omaggio a Paolo Genovese, incontro /intervista con il regista e lo sceneggiatore Rolando Ravello, al termine proiezione in anteprima per la Spagna del film The Place,di Paolo Genovese con Valerio Mastrandrea, Giulia Lazzarini, Marco Giallini

23/24/25 Giugno – Retrospettiva dei film di Paolo Genovese – Perfetti Sconosciuti, Immaturi, Tutta Colpa di Freud

Film Spagnoli:

  • “Sin rodeos”, de Santiago Segura
  • “Jefe”, de Sergio Barrejón
  • “Mami Blues”, de Antonio Hens
  • “Sin fin”, de Jose y Esteban Alenda
  • “El club de los infieles”, de Luis Segura
  • “Contigo no,bichos”de Daniel Ortiz

Film Italiani
– “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher
-“Euphoria”    di Valeria Golino
– “Brutti e cattivi” di  Cosimo Gomez
– “Il figlio sospeso/El hijo incierto” di Egidio Termine
– “ Daitona” di Lorenzo  Giovenga
-“ Ci vuole un fisico” di Alessandro Tamburini

 24 Giugno ore 10 – Master Class di regia e sceneggiatura con la partecipazione di Paolo Genovese, Ines Paris, Rolando Ravello con la partecipazione degli studenti della scuola di cinema di Mallorca “Emagister” e via Skype con gli student del Corso di Cinema del’Universita’ la Sapienza di Roma e della Scuola di Cinema di Barcellona.

24 Giugno ore 12 – Incontro Bilaterale MIBACT-ICAA,con la partecipazione di Cinecitta’ e Film Commission Roma /Lazio,alla presenza di produttori italiani e spagnoli per parlare degli incentive italiani e spagnoli alle coproduzioni e dei finanziamenti regione Lazio alle coproduzioni

24 Giugno ore 17 – Omaggio a Ines Paris. Incontro/intervista con Ines Paris e la protagonista del suo film “La noche que mi madre mato’ a mi padre” Belen Rueda. Al termine proiezione del film La noche que mi madre mato’ a mi padre

25 Giugno

ore 11 – Presentazione: GreenCiak© from green screen to green living© ”è il protocollo ideato e promosso da Cremonesi Consulenze; è la prima azienda italiana che dal 1992 opera in campo energetico con particolare attenzioneall’uso responsabile dell’energia e allo sviluppo sostenibile. Ha l’obiettivo di contribuire a ridurre le emissioni di CO2 non solo in fase di realizzazione del prodotto cinematografico e televisivo, ma anche attraverso il “placement” di messaggi e azioni a forte valore sociale, orientati al rispetto per l’ambiente, che, potranno ispirare cambiamenti consapevoli e responsabili negli spettatori.

ore 17 -Film Commission Baleari a confronto con Film Commission Sardegna.Filming in Magnificent Italy” Proiezione del video: https://m.youtube.com/watch?v=VZ_SBDNdP_Q Descrizione degli incentivi che il sistema audiovisivo Italia offre a chi gira nel nostro paese, sia in regime di coproduzione, che semplicemente avvalendosi di un executive producer italiano. Presentazione del progetto della Regione Sardegna “Green shooting” sul modello di produzione a impatto ambientale zero. Descrizione dei fondi statali, regionali, tax credit, product placement, servizi delle varie Film Commission, attività desk audiovisivi Ice, ecc….

I soggetti presenti a questa iniziativa sono: Mibact, Italian Film Commission, Anica,Ice, Cinecitta’Luce TUTTI I FILM PRESENTATI A PALMA DE MALLORCA SARANNO PROIETTATI ANCHE NELLE ARENE CINEMATOGRFICHE DI IBIZA E FORMENTERA

22 Giugno ore 12 – Premiazione dei vincitori del bando internazionale per giovani talenti “Siamo il Futuro” UNA GRANDE SELEZIONE EUROPEA DI GIOVANI TALENTI NEL SETTORE DELLA SCENEGGIATURA E DELLA REGIA rivolto ai giovani dei 27 paesi dell’Unione Europea. Verra’presentata la sceneggiatura vincitrice insieme al regista vincitore realizzata con i fondi messi a disposizione dalla Fondazione Film Festival di Palma de Mallorca e dal Ministero dei Beni Culturali (mif-filmfestival.com – abilisacp.eu)

E a seguire Premiazione “Log to Green”
Consegna del Movie Award al film,tra quelli presentati al Festival,che meglio ha espresso I valori della responsabilita’ sociale e del rispetto per l’ambiente.