L’Ambasciatore Guariglia e aerospazio

Per il Forum di collaborazione Italia – Spagna

“Quello dell’aerospazio è un settore strategico per l’Italia e per la Spagna, che possono vantare esperienze innovative da mettere al servizio del rilancio dell’economia di entrambi i Paesi nell’attuale contesto post pandemico”. Lo ha detto l’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Riccardo Guariglia, intervenendo all’incontro virtuale “Aerospazio: opportunità di collaborazione Italia-Spagna. Le esperienze di Andalusia, Piemonte e Campania” organizzato dall’Ambasciata in collaborazione con l’Agenzia ICE, Invitalia ed Extenda nell’ambito delle attività di diplomazia economica  e di attrazione degli investimenti esteri. All’evento hanno preso parte il Segretario Generale per l’Azione Estera della Comunità Autonoma dell’Andalusia Enric Milló, l’Assessore all’Internazionalizzazione della Regione Piemonte Fabrizio Ricca, l’Assessore alle Attività Produttive e Lavoro della Regione Campania Antonio Marchiello, il Presidente di Extenda Arturo Bernal, oltre ai rappresentanti dei cluster regionali aerospaziali di Piemonte, Campania e Andalusia, con l’obiettivo di potenziare le sinergie nel settore aerospaziale tra i due Paesi e dare vita a nuovi progetti di collaborazione. “Competitività e innovazione sono elementi chiave di questo settore, che sarà un punto di riferimento nell’agenda della ripresa post Covid. A tale riguardo, la cooperazione strategica tra Italia e Spagna, sancita da ultimo al Vertice bilaterale di Palma di Maiorca dello scorso anno, può fare la differenza, grazie all’intensificarsi dei rapporti di collaborazione già esistenti e la creazione di nuovi”, ha detto Guariglia.