La fiaccola di San Benedetto in Spagna

La fiaccola di San Benedetta nella cappella dell’Ambasciata d’Italia

L’Ambasciatore e le celebrazioni benedettine 2022

È giunta anche in Spagna la Fiaccola di San Benedetto nell’ambito delle Celebrazioni Benedettine 2022, organizzate dalle comunità civili e religiose di Norcia, Cassino e Subiaco in onore di San Benedetto, Patrono d’Europa. Alla presenza dell’Ambasciatore Guariglia, la Fiaccola ha fatto tappa all’Ambasciata d’Italia. La Fiaccola era stata benedetta il 23 febbraio dal Santo Padre e poi accesa all’interno del cantiere di ricostruzione della Basilica di San Benedetto a Norcia alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. L’Ambasciatore Guariglia, nel suo intervento, ha sottolineato come la Fiaccola benedettina rappresenti “un messaggio di fiducia, rinascita e speranza nell’Europa contemporanea, particolarmente significativo nel drammatico attuale momento”. Inoltre, ha aggiunto l’Ambasciatore, “il nobile programma organizzato in occasione del Marzo Benedettino si inserisce bene nel contesto di amicizia e di relazione intensa e dinamica tra Italia e Spagna, relazione che affonda le sue radici nella storia e che è un patrimonio da custodire e proteggere”. La fiaccola ha proseguito poi per il Monastero di Santo Domingo de Silos, è stata presente nella Celebrazione eucaristica presso la Cattedrale di Madrid e nella Celebrazione del Pellegrino, nella Cattedrale di Santiago di Compostela, a conferma delle analogie che sussistono tra il Cammino di San Benedetto e il Cammino di Santiago. La Fiaccola è poi accolta il 12 marzo a Subiaco e il 13 a Montecassino, sulla tomba del Santo e, infine, percorrendo proprio il tracciato del Cammino di San Benedetto, e tornerà a Norcia il 20 marzo per la conclusione delle celebrazioni benedettine il 21 marzo. Si era tenuto presso il “Whitelab”, sul Paseo della Castellana, un evento di presentazione delle eccellenze culturali e gastronomiche delle “Terre di San Benedetto” organizzato da ENIT e dal Ministero del Turismo italiano con la partecipazione dei sindaci di Norcia, Subiaco e Cassino.
L’Ambasciatore Guariglia accoglie le delegazioni di Norcia, Subiaco e Cassino
I sindaci di Norcia, Subiaco e Cassino con l’Ambasciatore Guariglia