Inaugurazione Area Italia nel Salón Internacional de Gourmets de Madrid

Camera di Commercio Italiana di MadridLa XXX edizione del Salone Internazionale del Club de Gourmets all’insegna dell’enogastronomia italiana. La Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna gestisce lo spazio espositivo dedicato alle eccellenze italiane che verrà inaugurato il prossimo 4 aprile, alle ore 12:30, alla presenza delle autorità locali e dei rappresentanti delle principali istituzioni italiane in Spagna Anche quest’anno l’Italia sarà protagonista al Salone Internazionale del Cub de Gourmets. La XXX edizione della principale fiera professionale in Spagna dedicata all’enogastronomia tipica e di qualità si svolgerà dal 4 al 7 aprile 2016 all’interno del quartiere fieristico i Ifema a Madrid. Sono più di 85.000 gli operatori spagnoli ed internazionali che visiteranno la fiera quest’anno, insieme a 85 buyer provenienti da 22 paesi e invitati dagli organizzatori, che realizzeranno un totale di 1.700 incontri con gli espositori presenti.

L’Area Italia
Anche in questa edizione, la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), gestirà un’area espositiva di 150 m2, che ospiterà 14 espositori tra produttori, consorzi, distributori di prodotti italiani in Spagna ed istituzioni italiane. In particolare, nell’Area Italia verranno esposti numerosi prodotti rappresentativi della varietà e della qualità dell’enogastronomia italiana: salumi, conserve, pasta fresca e secca, dolci, gelati e croissanterie, prodotti da forno, olio extravergine di oliva e tartufi. Non mancheranno alcune specialità regionali, come vini, dolci ed insaccati provenienti dalla Sicilia, dalla Calabria e dalle Marche. Quest’anno, inoltre, saranno presenti anche prodotti gluten free e prodotti speciali per GDO e canale HoReCa, tra cui preparati e basi per pizza. Infine, per la prima volta verranno esposti anche prodotti di abbigliamento 100% made in Italy specifici per operatori della ristorazione. L’Area Italia sarà inaugurata il prossimo 4 aprile, alle ore 12:30, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Stefano Sannino, il Presidente della CCIS, Marco Pizzi, il Segretario Generale, Giovanni Aricò, il Consigliere Economico Commerciale dell’Ambasciata d’Italia, Marco Rusconi e le autorità locali invitate dagli organizzatori.

Iniziative collaterali
Anche quest’anno, un ricco programma di showcooking e degustazioni, organizzati nella stessa “Area italia”, permetterà di conoscere alcuni dei prodotti più emblematici della cucina italiana e degustare ricette tipiche regionali. Tra le iniziative proposte si segnala la presentazione della stroncatura calabrese, che verrà organizzata nella zona ufficiale di showcooking il prossimo 6 aprile alle ore 17:00 dalla Camera di Commercio di Catanzaro, che sarà presente con un proprio stand all’interno dell’Area Italia. L’ente calabrese sarà inoltre protagonista di un’altra azione volta a promuovere le specialità enogastronomiche della provincia di Catanzaro. La sera del 6 aprile, infatti si celebrerà all’interno della sede dell’Accademia del Gusto di Madrid la cena: “Calabria a Tavola, la gastronomia del’ospitalità”. Operatori del settore, giornalisti e rappresentanti delle principali istituzioni italiane in Spagna potranno degustare alcune ricette elaborate dagli chef Luigi Quinteri e Nicola Stratoti ed una selezione di vini del territorio.

Marchio Ospitalità Italiana e piattaforma “Italian Quality Experience”
Nello spazio espositivo gestito dalla CCIS i visitatori potranno ricevere informazioni sulle iniziative gestite dalla Camera per la promozione del settore agroalimentare italiano in Spagna. In particolare, verrà presentato il progetto “Marchio Ospitalità Italiana”, per la certificazione dei ristoranti italiani nel mondo. Il progetto, che la CCIS gestisce in Spagna dal 2010, ha come obiettivo la selezione e promozione dei ristoranti italiani all’estero che garantiscono gli standard di qualità del’ospitalità italiana attraverso un marchio che è garanzia di qualità dei servizi e dei prodotti offerti. Il Salone dei Gourmets 2016 sarà anche l’occasione per scoprire la piattaforma “Italian Quality Experience” (http://www.italianqualityexperience.it/), inaugurata l’anno scorso in ocasione di Expo Milano 2015. Si tratta di un importante progetto coordinato da Unioncamere, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, per la promozione delle eccellenze agroalimentari italiane nel mondo. Per consultare il programma dell’ “Area Italia” attualizzato ed il catalogo espositori visitare la pagina web CCIS (http://italcamara-es.com/progetti.php?id=69 ).

Visitare l’Area Italia
La CCIS dispone di alcuni inviti per professionisti e gionalisti per entrare in fiera e visitare lo spazio espositivo dedicato alle eccellenze della gastronomia italiana. Gli operatori del settore interessati a conoscere le imprese ed i prodotti esposti nell’Area Italia, possono contattare il dipartimento Servizi Commerciali e Fiere per richiedere gli inviti, specificando i propri dati di contatto e l’impresa di appartenenza:
– Tel +34 915 900 900
– E-mail: donatella.monteverde@italcamara-es.com