ENIT PRESENTA L’ITALIA AL MUTUA MADRID OPEN-ATP WORLD TOUR

Uno dei tornei di tennis più importanti al mondo, in programma dal 5 al 14 maggio.

 

E’ la prima volta in assoluto che un Paese straniero presenta la propria offerta turistica all’Open di Madrid. Il racconto dell’Italia in un video da 30” in onda sui monitor ufficiali presenti su tutti i campi di gioco, l’attività sui social media in collaborazione con i canali organizzativi del Campionato, il lancio di un concorso a premi, sono gli elementi principali che compongono il concept promozionale ideato dall’Agenzia per questo grande evento, oltre alla distribuzione di materiale promozionale, gadgets e attività di comunicazione con agenzie giornalistiche, blogger e Tour Operator. La Spagna è tra i primi dieci bacini del nostro incoming. È un mercato importante, in forte crescita e lo confermano le indagini condotte dalla nostra sede di Madrid presso i TO locali, che hanno stimato per la primavera in corso, un aumento dei flussi verso il nostro Paese di circa il 13-15% rispetto allo stesso periodo del 2016, un mercato da cui in sostanza ci aspettiamo un buon ritorno in termini di flussi turistici. Il segmento del turismo sportivo negli ultimi anni ha conquistato un profilo autonomo tra le categorie dei flussi incoming nel nostro Paese, ed è ormai diventato una vera e propria risorsa per il marketing e gli operatori dei settori turistico e sportivo. Dopo la campagna social lanciata in occasione delle Olimpiadi 2016 in Brasile, che vedeva il connubio turismo ed enogastronomia, l’Enit torna a puntare sullo sport per mettere in vetrina il patrimonio culturale italiano, in uno dei Paesi europei che maggiormente apprezza le nostre località turistiche lanciando un concorso dedicato al pubblico spagnolo con l’hashtag #sueñaitalia. Nella “Boutique Italia” verrà allestito un paesaggio italiano grazie a immagini di grande formato che daranno l’idea ai visitatori di vivere l’esperienza immersiva di un tour tra le bellezze del nostro Paese. Tutti saranno invitati a scattare un selfie e a condividere le loro immagini su Instagram con l’hashtag #sueñaitalia, associato a quello della manifestazione #mmopen. Le immagini dovranno essere taggate con @italiait. A fine manifestazione verranno selezionati i vincitori dei due biglietti a/r per una destinazione italiana a scelta, offerti da Vueling. Su Twitter, la campagna #sueñaitalia continuerà fino a fine mese. Ogni utente dovrà rispondere in un tweet alla domanda su quale sia la destinazione italiana dei suoi sogni. A fine concorso sarà selezionato il vincitore del viaggio per 2 persone, per la durata di  4giorni/3notti in Puglia, offerto dal TO “Via con me”, con volo a/r offerto da Vueling. Il microsito www.xn--soandoconitalia-zqb.es è già online per chiunque sia interessato ad avere maggiori dettagli sul concorso. Le statistiche confermano che l’Italia è un’importante destinazione per il mercato spagnolo. Il numero dei turisti spagnoli che visitano il Bel Paese cresce ogni anno, attratti dal ricchissimo patrimonio artistico e paesaggistico, dalle tradizioni enogastronomiche e folkloristiche. Per il 2016 i dati provvisori di Banca d’Italia hanno registrato oltre 2,3 milioni di viaggiatori provenienti dalla Spagna (+2,2% sul 2015) che hanno generato 14,1 milioni di pernottamenti. La spesa dei viaggiatori spagnoli in Italia ha superato l’1,1 miliardi di €, mentre, se si considera il solo motivo di vacanza si ha un importo pari a 620 milioni di €, con un incremento dello 0,5% sul 2015. La vacanza sportiva ha interessato negli ultimi anni oltre 800 mila viaggiatori con 3 milioni di pernottamenti per una spesa complessiva di circa 350 milioni di euro confermandosi come un settore di traino che ha portato in Italia negli ultimi anni un sempre maggior numero di turisti stranieri. La Spagna è senza dubbio tra quei Paesi che più amano l’Italia, ci legano affinità linguistiche e il tipico carattere mediterraneo. A questi fattori emozionali, che primariamente orientano la scelta di una destinazione, si aggiungono le offerte di volo da parte di numerosi vettori, che rendono l’Italia facilmente raggiungibile dalla maggioranza degli aeroporti spagnoli. Il turismo sportivo si aggiunge alle motivazioni di vacanza e completa l’offerta turistica con un plus, diventando occasione per un viaggio trasversale ad ogni fascia di età, tanto per i praticanti attivi quanto per gli appassionati.